VACCINAZIONE ANTI COVID

LE PRENOTAZIONI SONO POSSIBILI CON QUESTI CANALI:

IL GIORNO DELLA VACCINAZIONE PRESENTARSI CON:

1. Carta di identità e tessera sanitaria.
2. Scheda di anamnesi e modulo consenso che vi ha consegnato la farmacia oppure scaricabili dal sito debitamente compilati.
3. verbale di invalidità per i soli soggetti con disabilità grave
(L.104/92 art 3 comma 3) autocertificati

ATTUALMENTE LE VECCINAZIONI SONO APERTE PER:

  • OVER 80
  • PERSONE CON 70- 79 ANNI (la prenotazione tramite portate è attiva per tutti i cittadini ad eccezione di coloro il cui Medico di Medicina Generale abbia scelto di vaccinare presso il proprio ambulatorio (v. lista sul sito ULSS7). Tali cittadini saranno contatti dallo stesso medico per la vaccinazione.)
  • PERSONE ESTREMAMENTE VULNERABILI:Ovvero i soggetti che rientrano nelle casistiche definite dal Ministero della Salute (v. elenco nel sito ULSS7). Se si rientra in una delle casistiche indicate e se al momento dell’inserimento del proprio codice fiscale nel sistema di prenotazione lo stesso risultasse “non presente”, si prega di contattare il proprio Medico di Medicina Generale che, dopo avere valutato il caso, se di diritto lo segnala all’ULSS la quale provvede ad inserire il nominativo nella lista dei prenotabili tramite portale.
  • PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE – L. 104/1992 art.3 comma 3: Se al momento dell’inserimento del proprio codice fiscale nel sistema di prenotazione lo stesso risultasse “non presente”, è possibile prenotare utilizzando il pulsante di autocertificazione in fase di inserimento del codice fiscale. Coloro che si autocertificano sono tenuti a presentare il verbale d’invalidità L. 104 art. 3 comma 3 al momento della vaccinazione. In assenza non sarà possibile vaccinarsi.